cinque per mille

Notizie da siti Amici

Facebook FanBox

Ricerca nel Sito Ulaia

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Login

Footer

Copyright © 2019 Ulaia Artesud. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

 

 

 

Confetti rossi in casa ULAIA! 

 

 

 

E’ con immenso piacere che condividiamo con coloro che hanno partecipato al fund rising, la gioia provata quando Dalida Al Youssif, nell'estate 2012, ci ha comunicato di essersi laureata, anche con anticipo sulla tabella di marcia.

 Aspettando l’altro ragazzo, Mohammed Hammoud, per adesso auguri a Dalida! 

 

MUSIC for STUDY 2012

 

Nato per essere limitato al solo anno 2010,  MUSIC for STUDY anche nel 2012 è riuscito a versare una borsa di studio di 2.000 € grazie alla delegazione ULAIA 30 dic/7 genn 2012, che, in funzione delle economie realizzate, ha lasciato parte della quota di partecipazione a favore del progetto.

Il coordinatore Assumoud del campo di Burj al Shemali, nell’indirizzare a tutta la delegazione parole di ringraziamento molto commoventi, ha chiesto di poter dividere l’importo tra i 2 assegnatari del 2010, in modo da aiutare, anche se parzialmente, entrambi i ragazzi. L’altro assegnatario, anch’egli meritevole è Mohammed Hammoud.

Inoltre il versamento a nostro favore del ricavato delle iniziative natalizie dell’Associazione Altrevie di Roma, ci ha permesso di contribuire con un importo di 1.000 € alle spese mediche chirurgiche ed ospedaliere di una persona colpita da aneurisma polmonare che si trovava a dover versare una ingente cifra a suo carico.

(evitiamo di pubblicare i dati sensibili, ma la documentazione è a disposizione di chiunque voglia consultarla)

 

 

MUSIC for STUDY 2011

 

Come noto il progetto, nato lo scorso anno, era limitato a 2 borse di studio universitarie per 2 ragazzi del valore di 2.000 € ciascuna, per un solo anno accademico. L’operazione di raccolta fondi attraverso le sottoscrizioni del CD “Fuori dal campo” non avrebbe potuto arrivare oltre!

Rispetto alla consapevolezza che il ciclo di studi in tal modo non era assicurato, per il 2011 abbiamo sensibilizzato altre realtà associative improntate alla solidarietà e, attraverso la presentazione di Sergio Baiocchi, siamo entrati in contatto con l’Associazione “Gruppo di solidarietà dei Lavoratori della Camera dei Deputati” di Roma http://www.solidarietacamera.org/index.html.

Il  Consiglio direttivo di tale Associazione ha deliberato e versato ad ULAIA nel febbraio 2011 l’intero corrispettivo per una borsa di studio,  che è stato prontamente accreditato alla Beit Atfal Assomoud per Dalida Al Youssef.

Ringraziamo gli amici per la fiducia accordata e ci auguriamo che con l’imminente progetto di ULAIA e di PRIMA MATERIA, “Scorribanda chiama Guirab”, che ha invitato nuovamente in Italia la formazione di musicisti nel luglio 2011, riusciremo a mettere da parte  l’equivalente importo per la seconda borsa di studio.

 

MUSIC for STUDY 2010

 

Dal tour è nato il primo CD della GUIRAB, registrazione live del concerto di Mola di Bari, a cui è stato dato il titolo augurale “Fuori dal Campo”. I fondi raccolti dalla vendita dei CD hanno finanziato il progetto MUSIC for STUDY, incentrato sull’assegnazione di due borse di studio universitarie di 2.000 Euro ciascuna e sull’organizzazione di workshop per migliorare le basi musicali della GUIRAB ed affiancare nozioni di messa in scena teatrale per la realizzazione di una performance sulle tradizioni palestinesi.CD_fuori_dal_campo

Questo progetto punta a migliorare e diversificare la proposta artistica della GUIRAB per accrescerne le potenzialità e ricevere inviti dall’estero. Rendendo la banda un veicolo permanente di esportazione della cultura palestinese nel mondo, gli inviti potrebbero generare un flusso economico costante per i ragazzi, che potrebbe renderli autonomi nel finanziare le borse di studio attraverso la loro stessa musica.

MUSIC for STUDY nel 2010 ha erogato le 2 borse di studio a due ragazzi del campo di Burj al Shemali: Dalida Al Youssif, Università di Sidone, indirizzo Bank and Accounting, e Mohammed Hammoud, Università di Sidone, indirizzo Business Administration. Inoltre MUSIC for STUDY ha organizzato, nel mese di luglio dello stesso anno, un workshop teatrale con Gaston Troiano, direttore artistico di ULAIA, e con Anita Piccolo (interprete), e nel mese di novembre il secondo workshop musicale a cura del maestro di cornamusa Bruno Le Rouzic.

Mentre continuano il loro percorso di studio, i ragazzi attendono, fiduciosi, che Associazioni e/o Istituzioni rinnovino l’invito anche per il 2011; ULAIA è impegnata in questo tentativo, proprio per continuare a lavorare sulla costruzione di una “idea di futuro” per questi giovani palestinesi, prospettiva resa difficile dalla statica situazione politica in Libano.

 

Donazione

 

 

 

 

 

  • Cinque per Mille

    A chi vuole indicare anche questa volta il Codice fiscale  ULAIA ArteSud onlus C.F. 973 518 90 583 nel riquadro delle ONLUS, chiediamo un altro adempimento:  VERIFICATE che proprio quel codice sia stato trascritto dalla vostra Azienda, CAF o commercialista sul retro del prospetto di liquidazione, in calce, nella sezione "messaggi" . E fatelo prima di firmare!    Grazie

  • Otto per Mille Tavola Valdese

     

autori palestinesi. libri e film

 

a cura di

 
Centro di Documentazione-Laboratorio Educazione Interculturale del Comune di Bologna   
 
 Wasim DAHMASH, 
ricercatore di Lingua e Letteratura Araba della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Cagliari
 

Israele e Palestina: storia di un conflitto Bibliografia e filmografia, a cura del CD/LEI 

 
Opere letterarie di autori palestinesi tradotte in italiano, a cura di W. Dahmash

FILM